Online ups Online Ups DE

Livello di Protezione

 

 

 

 

















 

 

 

 

 



1. Blackout

La tensione cade a zero.  Durata da 1 secondo a decine di minuti. Causati da guasti nella rete di distribuzione.


2. Fluttuazioni

Variazioni della tensione superiori al 10%. Durata da 1/100 di secondo a qualche minuto.

 

 

3. Sovratensioni

Aumenti di tensione superiori al 10%. Durata superiore a qualche minuto .

4. Sottotensioni

Diminuzioni di tensione di oltre il 10%. Durata superiore a qualche minuto.


 
 


5. Microinterrruzioni

Interruzioni di tensione superiori al 10%. Durata tra 0,5 millisecondi e 5 millisecondi. Possono essere “lette” come disturbi. Sono paradossalmente causate ANCHE DALL’INTERVENTO DEGLI UPS con tecnologia NON a doppia conversione.


6. Impulsi

Crescite brevissime della tensione (800 V e più). Durata tra meno di un microsecondo fino ad oltre 500 millisecondi. Possono essere “letti” solamente come disturbi, se limitati, ma possono distruggere i chip se la tensione è alta.

 

7. Disturbi a radiofrequenza

Frequenze tra qualche migliaio e molti milioni di Hz. Le cause possono essere elettriche (motori, archi tra contatti elettrici) o elettroniche (interferenze causate, spesso, dalle stesse apparecchiature d’ufficio, ivi inclusi gli UPS di scarsa qualità). Possono causare malfunzionamenti di apparati sensibili.

 

8. Distorsioni armoniche

La distorsione si verifica quando la forma d’onda della tensione non è più una sinusoide. Equivale ad introdurre dei disturbi. Sono i disturbi più frequenti (perfino una volta al giorno) e sono dovuti ad un assorbimento di corrente non proporzionale alla tensione (carico non lineare).

9. Oscillazioni di frequenza

Si verificano spesso quando l’alimentazione è fornita da motogeneratori, specialmente all’avvio. Possono causare il malfunzionamento o lo spegnimento delle apparecchiature.

 

 

Il sito in un colpo d'occhio
Online S.r.l. - Socio Unico - P.IVA 02112030966 - Iscriz. REA MB n° 1358070 - Cap. Soc. € 50.000 i.v.